CROSS BORDER ENERGY TRAINING

Aumentare l’offerta educativa e formativa transfrontaliera e le competenze professionali per l'efficienza energetica

Il progetto Cross Border Energy Trainings ha come obiettivo quello di aumentare l’offerta educativa, formativa e le competenze professionali nel territorio transfrontaliero tra Italia e Francia; è uno dei progetti finanziati dal programma ALCOTRA 2014-2020.

CBET vuole sperimentare ed attivare Azioni Formative Innovative per giovani neodiplomati perché possano sviluppare competenze tecniche (non formali ed informali) nell’ambito :

  • dell’Efficientamento Energetico.
  • delle Fonti di Energia Rinnovabili.
  • e della BioEdilizia.

Per creare così un modello d’insegnamento condiviso che valorizzi le capacità acquisite durante le azioni formative del progetto.

Ad ogni frontiera sarà associato un partner per lo sviluppo delle 4 azioni formative previste:

  • Azioni formative affiancate da Tutor, incentrate sull’applicazione dei principi della BioEdilizia e sull’installazione e la manutenzione delle Fonti di Energia Rinnovabili negli edifici.
  • Azioni formative sul campo, legate alle tecniche di efficientamento energetico, attraverso esperienze pratiche vicine ai reali processi di installazione e costruzione.
  • Avvio di una piattaforma digitale per lo scambio di contenuti video per fornire uno strumento formativo accessibile e vicino alle esigenze dei giovani studenti; un archivio in continuo arricchimento e facilmente accessibile.
  • Sviluppo di percorsi formativi incentrati sui processi aziendali economici e organizzativi, tenuti da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa.

Per garantire la transnazionalità del progetto è necessario che questo modello formativo sia condiviso; per questo saranno attivate delle azioni :

  • Per lo sviluppo del plurilinguismo.
  • per il sostegno della mobilità degli allievi.
  • per la certificazione delle competenze.
  • per il mutuo riconoscimento delle qualifiche tra Italia e Francia.

La cooperazione territoriale è la chiave per avere una migliore qualità della vita e favorire lo sviluppo sostenibile dei territori che comprendono la frontiera Alpina tra Italia e Francia.

 

FOLLOW US ON


OBIETTIVI DEL PROGETTO

Capitalizzare le esperienze realizzate nei territori transfrontalieri – Build up Skill II BRICKS – per la definizione di un percorso di formazione binazionale nell’ambito FER, EE e BioEdilizia

Favorire la diffusione del plurilinguismo nell’area transfrontaliera.

Sperimentare e implementare azioni formative innovative per lo sviluppo delle competenze tecniche (non formali ed informali) dei giovani neodiplomati.

Incrementare la mobilità dei giovani al fine di favorire l’integrazione del mercato del lavoro transfrontaliero e l’attrattività dell’area.

Creazione di un modello formativo condiviso che valorizzi le competenze (non formali e informali), acquisite durante le azioni formative implementate dal progetto, secondo i sistemi formativi regionali italiani e francesi.

Favorire la mobilità geografica dei giovani e ridurre la dispersione scolastica in ambito transfrontaliero.