Il concorso fotografico indetto da Interreg Alcotra ha avuto l’obiettivo di informare sui fondi europei e sul programma, valorizzando in immagini i progetti finanziati e fornendo importanti spunti di riflessione.

Il pubblico ha potuto votare la propria foto preferita attraverso i social per un mese e più di 900 persone hanno fatto la loro scelta.

La giuria si è riunita il 14 giugno per scegliere la foto migliore per ciascuna categoria del concorso “OBIETTIVO sviluppo sostenibile, non-discriminazione, parità di genere”. Le tre tematiche del concorso corrispondono ai principi orizzontali definiti dalla Commissione Europea: Sviluppo Sostenibile, Uguaglianza e non-discriminazione, Parità di genere. Ogni foto è stata giudicata sulla base di tre criteri:

  1. Il fondo: chiarezza e qualità dell’immagine e dell’espressione, la pertinenza e comprensione del soggetto, l’approccio, l’osservanza dei vincoli (al massimo 10 punti per giurato)
  2. La forma: originalità, creatività, qualità della presentazione (al massimo 10 punti per giurato)
  3. Il messaggio e il senso: applicazione dei principi orizzontali nel progetto (al massimo 10 punti per giurato)

Le tre foto vincenti nelle diverse categorie sono:

 

 

CBET – Cross Border Energy Training per la categoria SVILUPPO SOSTENIBILE

 

 

 

 

 

Action4Vision per la categoria PARITA’ DI GENERE

 

 

 

 

 

 

 

 

Alpes’interprétation per la categoria UGUAGLIANZA E NON DISCRIMINAZIONE

 

 

 

 

 

La premiazione si terrà in seguito al Comitato di Sorveglianza di Imperia il prossimo 11 luglio. Un’esposizione itinerante che raccoglierà le 26 foto sui principi orizzontali sarà aperta al pubblico per la prima volta a Imperia. Sarà il modo per sensibilizzare alle tematiche della disuguaglianza tra uomini e donne, della discriminazione o dello sviluppo sostenibile, dando voce alle immagini per comprenderne meglio la loro percezione e i modi per combatterle.

CBET si è aggiudicata il podio nella categoria “Sviluppo Sostenibile”, vincendo così un viaggio a Bruxelles per partecipare alla Settimana Europea delle Regioni e delle Città che si terrà dall’8 al 12 ottobre 2018.