Comunicato Evento Consiglio Regionale

IL PROGETTO EUROPEO ALCOTRA CBET: un’opportunità verso le professioni del futuro

Il settore dell’energia è in continua crescita, soprattutto nel comparto delle rinnovabili come dimostra il dato che solo in Italia si attendono investimenti pari a 9 miliardi annui per i prossimi tre decenni. Tutto ciò porterà alla creazione di nuove opportunità di lavoro, nei vari settori afferenti a questo comparto, che i giovani potranno cogliere se sapranno formarsi nel modo migliore, scegliendo i corsi di studi adeguati, mettendo in campo passione e disponibilità a impegnarsi per crescere e imparare.

Il giorno 3 ottobre 2018 a Palazzo Lascaris si farà il punto sul Progetto ALCOTRA CBET (Cross Border Energy Training), ad un anno e mezzo dal suo inizio. Il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea nel quadro del programma Interreg V Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020, si rivolge a 300 studenti e inoccupati italiani e francesi per favorire lo sviluppo di competenze tecniche informali e non formali in ambito FER (Fonti da Energia Rinnovabili), EE (Edilizia Ecosostenibile) e BioEdilizia.

Gli studenti italiani, che attraverso il progetto svolgono un percorso qualificato di alternanza scuola lavoro, sono iscritti all’I.I.S. Erasmo da Rotterdam di Nichelino, ente capofila del partenariato di progetto e all’I.I.S. Buniva di Pinerolo che con l’Erasmo fa parte della Rete di scopo “Abitare sostenibile sicuro”.

I partner del Progetto sono l’Istituto d’Istruzione Superiore Statale Erasmo da Rotterdam di Nichelino (TO), CS Aziendale SOC. CONS a R.L., Settimo torinese (TO), Environment Park di Torino, INES - Institut National de l’Energie Solaire di Chambéry, GIP FIPAN - Groupement d’Intérêt Public pour la Formation et l’Insertion Professionnelles di Nice.

Il Progetto si avvale delle numerose esperienze nel settore maturate dai partner e del coinvolgimento di poli di innovazione, parchi tecnologici e imprese innovative specializzate nei temi energetici che hanno partecipato alla definizione dei contenuti e delle modalità del progetto. La formazione transfrontaliera Italia-Francia, in un percorso binazionale congiunto, comprende un’azione propedeutica di supporto al bilinguismo per favorire la mobilità dei destinatari della formazione, e prevede accanto ad attività teoriche in aula e attività pratiche di cantiere, anche l’uso di piattaforme tecniche di sperimentazione e di una piattaforma digitale di apprendimento pratico per lo scambio di contenuti video relativi alle tematiche energetiche ma anche per la formazione di competenze organizzative ed economiche, complementari alle competenze acquisite nelle precedenti azioni, incentrate sui temi dell’auto imprenditorialità, sulla promozione tecnico – commerciale dei prodotti e dei servizi connessi alle FER e sui processi dell’organizzazione di impresa.

Il Progetto si rivolge non solo ai 300 destinatari, ma è finalizzato alla creazione di un modello formativo di riferimento per successive azioni congiunte Italia – Francia e mira al mutuo riconoscimento delle qualifiche in ambito FER, EE e BioEdilizia tra Italia e Francia, spendibili quindi in ambito transfrontaliero.

 

Maria Vittoria Bossolasco - dirigente scolastico IIS Erasmo da Rotterdam
ente capofila del Progetto

https://www.youtube.com/watch?v=4c8jrA7Ni9A

 


Video del Convegno ALCOTRA-CBET

Sul nostro canale youtube sono stati caricati gli interventi dei relatori e i saluti istituzionali del convegno ALCOTRA CBET che si è svolto a Torino il 3 Ottobre 2018

https://www.youtube.com/watch?v=4c8jrA7Ni9A

https://www.youtube.com/watch?v=9BNEjw40a1Y

https://www.youtube.com/watch?v=BYAHaOh1t7I

https://www.youtube.com/watch?v=nk6Ru4oGMn4

https://www.youtube.com/watch?v=vf8wysNMS-0

https://www.youtube.com/watch?v=L7Szbrg-igw

https://www.youtube.com/watch?v=72_eAH7EGs4

https://www.youtube.com/watch?v=RSBMW2jSzUM

https://www.youtube.com/watch?v=5dUxV4fKw8g

 



Meeting del 4 e 5 Ottobre 2018 - TORINO

Nei giorni 3 e 4 Ottobre 2018 si è svolto il meeting di progetto per lo stato di avanzamento di CBET, presso una sala riunioni dell'NH Hotel Torino Centro.

https://www.youtube.com/watch?v=bw9hBp8SRXk&t=3s


Programma del Convegno - ALCOTRA-CBET

Convegno “ALCOTRA CBET: UN'OPPORTUNITA' VERSO LE PROFESSIONI DEL FUTURO”

3 Ottobre 2018
dalle 15.00 alle 18.00

sede del Consiglio Regionale del Piemonte – Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15 – Torino

Ore 15.30

Nino Boeti Presidente del Consiglio regionale del Piemonte
Fabrizio Manca Direttore generale Ufficio scolastico regionale per il Piemonte
Giovanna Pentenero - Assessore all'istruzione, Lavoro, Formazione professionale della Regione Piemonte
Florence Baptiste - Assessore all'Istruzione, Lavoro, Formazione professionale della Regione Piemonte
Stefano Suraniti - Dirigente USR Piemonte ufficio V - Ambito territoriale di Torino

 

Ore 16.00

Introduzione al Progetto ALCOTRA CBET.
Maria Vittoria Bossolasco Dirigente scolastico Istituto Erasmo da Rotterdam, Nichelino

Percorsi formativi transfrontalieri informali e non forma/i per lo sviluppo di competenze ne/l'ambito dell'efficientamento energetico in edilizia.
Stefano Dotta - Manager Environment Park, Torino

La piattaforma formativa del progetto CBET: percorsi e contenuti.
Claudio Rosso - Presidente Gruppo es, Settimo Torinese

La formation, vecteur de réussite de la transition énergétique.
Nathalie Arbet - Direttore INES ( lnstitut National de !'Energie Solai re), Chambéry

Strumenti innovativi per il consolidamento delle competenze per un futuro smart.
Alberto Muscio - GIP FIPAN (Gruopement d'lntéret Public pour la Formation et l'lnsertion Professionnelles), Nice

Costruzioni 4.0: intelligenza per la sostenibilità.
Rosella Seren Rosso Docente Istituto Erasmo da Rotterdam, Nichelino

I sistemi energetici e la formazione nella società complessa.
Dario Barca - Docente Istituto Erasmo da Rotterdam, Nichelino

 

Ore 18.00

Conclusioni.
Maria Vittoria Bossolasco - Dirigente scolastico Istituto Erasmo da Rotterdam, Nichelino

 


Convegno “ALCOTRA CBET: UN'OPPORTUNITA' VERSO LE PROFESSIONI DEL FUTURO”

il Convegno si terrà il 3 Ottobre 2018 dalle 15.00 alle 18.00

presso la sede del Consiglio Regionale del Piemonte – Palazzo Lascaris

Via Alfieri 15 - Torino

 


Concluso il primo anno formativo CBET

Il progetto CBET è giunto al termine del primo anno formativo.

I risultati sono stati tanti:

  • 4 i dispositivi di formazione innovativi che sono stati attivati nella zona transfrontaliera Italia-Francia;
  • più di 150 gli studenti che sono stati già formati;
  • una ventina di giovani inoccupati che sono stati inseriti nel programma.

I partner del progetto CBET augurano a tutti buone vacanze e invitano a replicare i risultati raggiunti fino a oggi anche nel prossimo anno scolastico 2018-2019.

Consulta la sezione Candidature per sapere come partecipare alle attività formative.

Per avere maggiori informazioni su come partecipare attivamente al progetto, contattare:

info@cbet-energytraining.eu                                                 progetti@gruppocs.com

                                                           


Nuova Direttiva Europea

Il 9 luglio 2018 è stato pubblicato dalla Gazzetta Europea l'aggiornamento alla direttiva 2010/31/UE sull'Efficienza Energetica in Edilizia. La nuova direttiva n. 2018/844/UE del 30/05/2018 mira al conseguimento della de-carbonizzazione degli edifici entro il 2050. La norma intende infatti impegnare gli Stati membri alla riduzione delle emissioni di CO2 dell'80-85% rispetto ai livelli del 1990.

La direttiva, che va percepita entro il 10 marzo 2020, impone migliori strategie di ristrutturazione a lungo termine, la previsione di requisiti tecnici ad alta efficienza nei nuovi edifici, un quadro comune per la predisposizione degli edifici alla domotica e all'intelligenza, tutte disposizioni che dovrebbero portare a un costante efficientamento degli edifici dell'Unione Europea.

 


Cerimonia di premiazione a Imperia

Mercoledì 11 luglio, al termine della riunione del Comitato di sorveglianza del programma di cooperazione transfrontaliera Italia Francia ALCOTRA che si è svolta ad Imperia, l'Istituto Erasmo da Rotterdam di Nichelino ha ricevuto, nell'ambito del Progetto CBET - Cross Border Energy Training di cui l'istituto è capofila, il premio del concorso fotografico OBIETTIVO SVILUPPO SOSTENIBILE Interreg Alcotra2018 per la sezione "energie rinnovabili".

L'importante riconoscimento è stato ritirato dalla dirigente scolastica Maria Vittoria Bossolasco. Presente alla premiazione anche la consigliera della Città Metropolitana di Torino delegata ai progetti europei Anna Merlin.

 


CBET vince il concorso fotografico

Il concorso fotografico indetto da Interreg Alcotra ha avuto l'obiettivo di informare sui fondi europei e sul programma, valorizzando in immagini i progetti finanziati e fornendo importanti spunti di riflessione.

Il pubblico ha potuto votare la propria foto preferita attraverso i social per un mese e più di 900 persone hanno fatto la loro scelta.

La giuria si è riunita il 14 giugno per scegliere la foto migliore per ciascuna categoria del concorso “OBIETTIVO sviluppo sostenibile, non-discriminazione, parità di genere”. Le tre tematiche del concorso corrispondono ai principi orizzontali definiti dalla Commissione Europea: Sviluppo Sostenibile, Uguaglianza e non-discriminazione, Parità di genere. Ogni foto è stata giudicata sulla base di tre criteri:

  1. Il fondo: chiarezza e qualità dell’immagine e dell’espressione, la pertinenza e comprensione del soggetto, l’approccio, l’osservanza dei vincoli (al massimo 10 punti per giurato)
  2. La forma: originalità, creatività, qualità della presentazione (al massimo 10 punti per giurato)
  3. Il messaggio e il senso: applicazione dei principi orizzontali nel progetto (al massimo 10 punti per giurato)

Le tre foto vincenti nelle diverse categorie sono:

 

 

CBET - Cross Border Energy Training per la categoria SVILUPPO SOSTENIBILE

 

 

 

 

 

Action4Vision per la categoria PARITA' DI GENERE

 

 

 

 

 

 

 

 

Alpes'interprétation per la categoria UGUAGLIANZA E NON DISCRIMINAZIONE

 

 

 

 

 

La premiazione si terrà in seguito al Comitato di Sorveglianza di Imperia il prossimo 11 luglio. Un’esposizione itinerante che raccoglierà le 26 foto sui principi orizzontali sarà aperta al pubblico per la prima volta a Imperia. Sarà il modo per sensibilizzare alle tematiche della disuguaglianza tra uomini e donne, della discriminazione o dello sviluppo sostenibile, dando voce alle immagini per comprenderne meglio la loro percezione e i modi per combatterle.

CBET si è aggiudicata il podio nella categoria "Sviluppo Sostenibile", vincendo così un viaggio a Bruxelles per partecipare alla Settimana Europea delle Regioni e delle Città che si terrà dall’8 al 12 ottobre 2018.